Luglio 8, 2020

Come risparmiare sul RCA evitando le truffe

Che si ricorra alle assicurazioni online o si sottoscriva una polizza in maniera tradizionale, con le compagnie fisiche, risparmiare sulla RCA evitando le truffe è il desiderio e la speranza di tutti gli automobilisti. Ma quali sono i segreti per riuscirci? La parola d’ordine, in questo caso, è informazione: nel senso che non si può fare a meno di informarsi, chiedendo preventivi a tutte le compagnie, per conoscere dettagli, particolari e promozioni di cui si potrebbe usufruire. Ma informarsi vuol dire anche cercare sul web le recensioni e le opinioni dei consumatori sulle varie imprese, per capire quali sono quelle più affidabili e da quali, invece, è meglio stare alla larga perché si sente puzza di bruciato.

Per risparmiare, si può chiedere direttamente alla compagnia assicurativa a cui ci si rivolge se sono possibili degli sconti e se ci sono margini che facciano sì che la RCA costi meno. In linea di massima, il modo più semplice, più efficace e più veloce per avere la certezza di spendere il meno possibile consiste nel chiedere i preventivi online di diverse compagnie e poi confrontarli tra loro, per prendere in esame pro e contro di ognuno di essi. In rete, per altro, sono sempre più diffusi i comparatori di preventivi, grazie ai quali non c’è più bisogno di contattare singolarmente ogni assicurazione ma è sufficiente inserire i propri dati una sola volta per avere il responso desiderato.

Non di rado, poi, le compagnie assicurative mettono a disposizione i bonus di ingresso, vale a dire sconti più o meno significativi che sono destinati a chi si assicura per la prima volta con la società in questione: anche in questo caso, una accurata ricerca sul web permette di individuare i bonus più allettanti e più vantaggiosi non solo dal punto di vista economico, ma anche da quello pratico.  

Comments

comments