Archivio mensile:luglio 2014

Rca auto, risparmiare con il web!

Molto spesso, all’interno di uno stesso nucleo familiare, possono esserci più veicoli da assicurare, un problema legato in parte al mondo del lavoro, infatti il bisogno di mobilità per recarsi verso il proprio luogo di lavoro e la vita di tutti i giorni, rendono necessario avere più mezzi.

Il problema vero è legato alla spesa inevitabile che l’automobilista deve sostenere, assicurare più mezzi può in alcuni casi arrivare a costare molto, per questo motivo è necessario sempre cercare le offerte più convenienti, che assicurino il mezzo in maniera adeguata.

Sai quanto puoi risparmiare sulla tua assicurazione auto? Provate a fare un preventivo gratuito. Oggi puoi in 1 minuto confrontare rapidamente 18 assicurazioni e trovare la meno cara! 

Il problema come sappiamo è legato al costo delle assicurazioni auto, in Italia uno dei principali capitoli di spesa di una famiglia italiana è rappresentato proprio da questo, le soluzioni a disposizione non sono poi molte, l’unica è rivolgersi al canale online e cercare l’offerta più conveniente.

Un canale che consigliamo sicuramente è quello delle assicurazioni online tramite dei comparatori, in questo modo in pochi colpi di click è possibile avere in poco tempo un preventivo adeguato alle nostre ricerche.

Sono facili da usare, semplici e intuitivi, in questo modo in pochi colpi di click avremo a nostra disposizione sicuramente il preventivo che viene incontro alle nostre esigenze. Esiste poi un decreto che viene spesso citato ma non tutti gli italiani sanno come usare.

Sai quanto puoi risparmiare sulla tua assicurazione auto? Provate a fare un preventivo gratuito. Oggi puoi in 1 minuto confrontare rapidamente 18 assicurazioni e trovare la meno cara! 

Il decreto Bersani consente di poter ereditare la classe di merito del partner, questo semplicemente acquistando un veicolo di proprietà, sia esso nuovo o usato, una condizione molto interessante che consente di poter risparmiare.

Ricordiamo poi a tutti che è stato abolito il tacito rinnovo, in pratica in precedenza, la scadenza della nostra polizza in non presenza di una esplicita volontà da parte nostra di rinnovarla, ci metteva nella condizione di avere un rinnovo automatico della polizza con la vecchia compagnia assicurativa.

Ora il tacito rinnovo non è più presente, un contratto assicurativo per l’auto non può durare più di un anno, sta a noi decidere se rinnovarlo con la vecchia compagnia assicurativa o valutare un’offerta migliore.

Sai quanto puoi risparmiare sulla tua assicurazione auto? Provate a fare un preventivo gratuito. Oggi puoi in 1 minuto confrontare rapidamente 18 assicurazioni e trovare la meno cara! 

Risparmia sulla tua assicurazione restando informato: fai MI PIACE e consiglia agli amici!